Marco Checchetto è l’artista, italianissimo e veneto, che ha disegnato ed inchiostrato molti disegni Marvel.

Campo di Interesse
Anno di partecipazione
Biografia

Dal veneto alla vetta del mondo dei comics, la carriera di Marco Checchetto è stata a dir poco folgorante. Dopo l’inizio come copertinista per una rivista di videogame, e alcune collaborazioni su serie italiane, incontra il collega e amico Stefano Vietti con il quale inizia un sodalizio artistico su Il Giornalino che lo porta a confrontarsi prima con la versione italiana delle Teenage Mutant Ninja Turtles, per la quale nel 2006 vince il premio If Cartoomics Coccobill, e poi a co-creare una serie per ragazzi dedicata nientemeno che a Spider-Man, che varcherà i confini nazionali portando il suo nome all’attenzione della Casa delle Idee.

Sono del 2007 i suo primi lavori in Marvel per Deadpool, e alcune testate mutanti.

Nel 2009 il suo stile solido e dall’alto impatto cinematografico lo consacra come nuovo disegnatore di Squadron Supreme, spalancandogli le porte per un gran numero di altre collaborazioni che negli ultimi anni gli hanno permesso di regalarci le sue versioni di Daredevil, Spider-Man, Punisher e di molti altri personaggi. In questo periodo Marco è al lavoro su Star Wars e sulla sua prima creazione personale per Panini Comics, ancora una volta in coppia con Stefano Vietti: Life Zero!