i CCB sono una Cartoon cover Band alla continua ricerche delle sfere del drago! Realizzano brani dai classici giapponesi anni 70-90 a colonne sonore disney ria-arrangiate con un sound tutto personale. Si esibiscono in contesti prestigiosi in tutta la Toscana.

Campo di Interesse
Anno di partecipazione
Biografia

Membri del gruppo

  1. Luca “Luke” Baldini (voce),
  2. Alessia Ragoni (voce),
  3. Marco “Mota” Terrosi (tastiere),
  4. Francesco “Chicco” Donati (basso e sax),
  5. Stefano “Jaghe” Morandini (percussioni e xylofono),
  6. Marco “Fox” Volpi (chitarra),
  7. Daniele “Spugna” Buffoni (batteria),
  8. Matteo “Fawler” Faller (animazione)

 

I Capsule Corp ( CCB ) è una cartoon cover band che nasce nel 2012. I due fondatori, amici di gioventù,  Francesco “Chicco” Donati (sassofoni e basso elettrico) e Marco “Fox” Volpi (chitarra elettrica)  hanno sempre desiderato creare una band dedicata alle cover dei cartoni del passato, ma  il sogno è rimasto nel cassetto fino alla fine del liceo nel 2008 quando Chicco scrive uno post su un social network con uno sfogo passionale : “Ora basta, mollo tutto e faccio un gruppo che suona le sigle dei cartoni animati!”. Questa idea postata in uno scatto di amarezza non passa inosservata, infatti Fox legge il testo poco dopo e subito prende il telefono per chiamare l’amico: da li tutto inizia. Nel giro di poco tempo da 2 membri della band si arriva a 4 e finalmente nella primavera del 2012 si svolge il primo incontro con cantante e batterista. In un mese riescono ad assettare la propria formazione e la sala prove inizia a riempirsi.

Oltre a Chicco e Fox c’è Luca “Luke” Baldini alla voce, amico e già collega di Chicco in altri gruppi e Alessia Ragoni (voce femminile), Marco “Mota” Terrosi alle tastiere.

Dopo 4 mesi di prove arriva la prima esibizione live alla Festa del Commercio di Ponsacco, con un grande successo di pubblico, inaspettato per un gruppo così particolare e così giovane. Un mese dopo inaugurano la stagione estiva del Black Line Lounge Bar di Bientina e lanciano la formula del concerto-spettacolo grazie alla presenza colorata e esilarante di Mathew Fawler, che interpreta in chiave unica i personaggi delle sigle in scaletta…con travestimenti dal look senza dubbio originale e insolito!
Col tempo i concerti diventano sempre più numerosi, il pubblico sempre più ampio, si forma un agguerritissimo fan club che segue la band in giro per tutta la Toscana e per i Capsule è il momento di ampliarsi e di essere ancor più originali.

Stefano “Jaghe” Morandini approda allo xilofono e percussioni mentre Daniele “Spugna” Buffoni prende stabilmente il ruolo di batterista..

Durante gli anni la band cerca sempre nuovi modi di reinterpretare e rendere (ancor più) uniche le sigle che hanno fatto la storia dell’animazione in tv e non solo, spaziando dai classici giapponesi anni 70-80 fino alla generazione Pokémon degli anni 90, pescando dalle colonne sonore Disney riarrangiate con un sound tutto personale.

Si esibiscono in contesti prestigiosi in tutta la Toscana, tra cui il Blitz Live Music Pub (palco già calcato da Piero Pelù e altri ospiti nazionali), il Combo Social Club di Firenze e il The Wall Taverna Fantasy di Pistoia, collaborano con il dj Lorenzo Magherini per una serie di serate tutte anni 90 (con un grande concerto al parco delle Cascine di Firenze nell’estate 2016), sono finalisti al “Dracontest 2016”, il concorso per cartoon cover band organizzato dal Dracomics (fiera del fumetto di S.Maria a Monte – Pisa). Nel 2015-2016 riescono ad approdare sui palchi delle fiere del fumetto con due concerti ricchi di pubblico al Volterra Mistery & Fantasy, di cui diventano band ufficiale e per cui compongono la sigla “Mistero e Fantasia” (disponibile su YouTube), si esibiscono a Le Cronache di Arne Blanca (fiera del fumetto di Fucecchio) e finalmente realizzano il sogno di una vita, calcare il leggendario palco del Lucca Comics & Games 2016 esibendosi nella finale del Cartoon Music Contest 2016 come una delle 4 band finaliste a livello nazionale, vincendo il premio “Scorpion Bay” ed il premio “Radio Bruno”.

Attivi anche a livello discografico, nel 2015 incidono e pubblicano il loro primo cd dal titolo “Z”, da cui estraggono il video musicale di “In Fondo al Mar”, che schizza a migliaia di visualizzazioni su YouTube in poche settimane.

Da sempre i Capsule Corp, CCB, cercano di sfruttare l’esperienza musicale di tutti i propri membri, provenienti da scenari diversi (chi ha studiato classica per più di 10 anni, chi viene dal metal e molti altri generi), per creare arrangiamenti unici e sempre nuovi, ottenendo sigle dal sound unico e mai scontato. Nella scaletta di un concerto potrete trovare pezzi di rock classico alternati a standard della musica da ballo, metal seguito da un brano rockabilly fino a arrivare alla dance commerciale degli anni 90. È proprio questo aspetto musicale che ha permesso ai Capsule Corp. CCB di ottenere così tanti riscontri positivi in molti contesti differenti.

 

Premi

  • finalisti al “Dracontest 2016”
  • Cartoon Music Contest 2016
    • Premio Scorpion Bay
    • Premio Radio Bruno

 

Per Lucca 2016 Parteciperanno come finalisti  al Cartoon Music Contest.

Per Lucca 2017 Parteciperanno come ospiti del palco eventi per un concerto.

Per Lucca 2018 Parteciperanno come ospiti del palco eventi per un concerto dal titolo BOM! Mercoledì 31 alle 16.30 sul palco eventi.

Elenco Opere