CB Cebulski è uno scrittore ed editore americano della Marvel Comics , noto per il suo lavoro su titoli come Marvel Fairy Tales . A partire da novembre 2017, ricopre l'incarico di redattore capo.

Campo di Interesse
Anno di partecipazione
Biografia

C.B. Cebulski, sceneggiatore, editor e talent scout è stato incaricato dalla Marvel a fine 2017 del prestigioso ruolo di Editor in Chief (redattore capo) che fu di Stan Lee e Joe Quesada. Ha iniziato la sua carriera lavorando per alcune piccole case editrici americane di manga, finché ha debuttato per la Casa delle Idee introducendo stili e sensibilità orientali con la linea Marvel Mangaverse.

Biografia

Attivo come fumettista nel manga di editing nel 1997 per Central Park Media a New York City, portò al pubblico americano titoli come Record of Lodoss War , Slayers , Plastic Little , Geobreeders , Nadeisco e Kia Asamiya’s Dark Angel . Cebulski è rimasto con Central Park Media fino al 2001, dopo di che ha lavorato brevemente come editor freelance . Nei primi anni 2000, Cebulski ha fatto il suo primo lavoro alla Marvel Comics , assistendo l’editor associato Brian Smith come consulente per il Marvel Mangaverse , una linea di libri che reinventava i classici eroi Marvel come Spider-Man e gli X-Men nello stile del manga. Nel gennaio 2002 è stato assunto a tempo pieno come redattore associato di Ralph Macchio, in parte per la sua fluenza in giapponese e la sua capacità di reclutare artisti di spicco dal Giappone a lavorare per la Marvel.  Nel 2006, dopo alcuni anni di lavoro attivo, Cebulski lascia la Marvel  per dedicarsi alla redazione di freelance e alla scrittura di opere, tra cui la pubblicazione di alcuni dei suoi libri di proprietà dei creatori tramite Image Comics, come Drain  e Wonderlost . 
Nel giro di un anno è tornato alla Marvel come redattore e talent scout, istituendo il dipartimento Talent Management, nel quale ha supervisionato un team di personale per reclutare e gestire creatori .
Nel 2007 Cebulski ha firmato un accordo esclusivo con la Marvel. 

Nel 2016, Marvel ha inviato Cebulski a lavorare e vivere a Shanghai come vicepresidente per lo sviluppo commerciale internazionale e la gestione del marchio, con la quale è stato incaricato di sviluppare il marchio della società in Asia. Cebulski ha negoziato diversi accordi durante questo incarico, inclusa la partnership con l’editore giapponese Kodansha , l’editore coreano Daum e il cinese NetEase . Ha anche guidato la pubblicazione di Marvel di storie localizzate che hanno debuttato in diversi mercati asiatici. 

Il 17 novembre 2017, Cebulski è stato promosso ad Editor-in-chief, succedendo ad Axel Alonso .

 

Negli anni, ha curato serie divenute di culto come “Runaways” e ha scritto diverse miniserie tra cui “Marvel Fairy Tales”, “Loners”, “Mystic Arcana”, “What if? Runaways”, “ X-Infernus” e “War of Kings: Darkhawk”.

Oltre ad aver ricoperto recentemente il ruolo di Vice President of International Business Development & Brand Management, sviluppando progetti per il mercato orientale, Cebulski ha girato il mondo in cerca di talenti per la Marvel, scovando autori oggi considerati superstar come Sara Pichelli, Adi Granov e altri ancora.

 

Per Lucca 2018 C.B. Cebulski sarà ospite  in collaborazione con Panini Comics.