Dal comunicato stampa del 20 ottobre, riassumiamo le novità proposte per l’area COMICS.
FONTE: Potete visionare il comunicato stampa della conferenza del 20 ottobre a questo link (pagina press di lucca crea). Il comunicato si divide per aree tematiche, quindi questo articolo è solo una parte del comunicato.

Area Tematica Comics

TUONO DAY, in memoria di questo grande autore fumettista

Domenica 31 Ottobre sarà quindi il Tuono Day

Oltre alla già annunciata opera teatrale tratta da Corpicino, Lucca Comics & Games vuole celebrare Tuono Pettinato con un’intera giornata dedicata all’autore. Domenica 31 Ottobre sarà quindi il Tuono Day, che vedrà altre due straordinarie attività: Il fumettista che faceva Air Guitar.

Il duello definitivo fra le due anime di Tuono Pettinato: tra punk e cultura, fra ricerca e mainstream, incarnati da cinque talenti della cultura italiana tutti accomunati dall’amore per il lavoro di Andrea Paggiaro. Silvia Bencivelli, giornalista e divulgatrice, la scrittrice Marta Barone, sfidano i registi Marco e Antonio Manetti in streaming (I Manetti Bros) ed il musicista Simone Lucciola. Chi vincerà? Moderati da Luca Valtorta, con la collaborazione di POP700 e Centro studi Luigi Boccherini. In anteprima a Lucca Comics & Games 2021 il documentario Vita e opere di uno dei più brillanti intellettuali della sua generazione: Andrea Paggiaro in arte Tuono Pettinato.

Una collaborazione Lucca Comics & Games, FISH-EYE Digital Video Creation e RAI, prodotto da FISH-EYE Digital Video Creation. Per la regia di Dario Marani, scritto da Dario Marani, Clarissa Montilla, Alessio Guerrini. Partendo dall’intervista del 2015 realizzata per Fumettology – I miti del fumetto italiano, spina dorsale e colonna portante di tutto il documentario, sono state realizzate nuove riprese e nuove interviste soprattutto ad amici e colleghi di Tuono Pettinato, per poterne realizzare un ritratto completo poetico e profondo ma anche divertente e sincero, che verte sia su Tuono Pettinato, sia su Andrea Paggiaro: uno dei più brillanti intellettuali della sua stessa generazione.

ROCK ‘N’ COMICS, i musicisti raccontano la propria esperienza con il fumetto

Primo Festival di settore a coniugare la musica con l’immaginario a fumetti, nella sua costante collisione tra mezzi e linguaggi Lucca Comics & Games ha da sempre sviluppato attività, spettacoli e panel che giocassero su legami e distanze tra l’arte visiva e quella sonora, con rockstar e popstar che abbandonano il loro ruolo di performer e si mettono a nudo con i fan, da fan, raccontando loro stessi e le loro passioni.

In piena contiguità con questa tradizione, nell’anno senza concerti, Lucca rinnova la volontà intellettuale di Lucca Comics & Games nel mondo musicale con un programma di panel di alto profilo con alcune dei maggiori interpreti contemporaneo, e diventa necessario avere un Virgilio che guidi il pubblico attraverso le multiformi dimensioni della musica: Andrea Rock, che modererà alcuni di questi imperdibili appuntamenti.

Dopo gli annunci di settembre, il programma si amplia con un altro incontro:

Musica e fumetti per raccontare quello che abbiamo dentro

Con Mahmood e Sio. Modera Luca Valtorta.

Oltre ai già annunciati eventi con Caparezza, Pau, Shade e i Lacuna Coil, sarà nientemeno che Mahmood ad arricchire il parterre di Rock ‘n’ Comics. In occasione dell’uscita del suo libro Ghettolimpo – Sui sentieri dell’anima (Mondadori), Mahmood e SIO dialogheranno di musica e fumetti, linguaggi apparentemente diversi ma profondamente intrecciati, modalità espressive che si contaminano a vicenda e che cercano, in modi sempre nuovi, di dare una “forma” all’anima. Mahmood ha una profonda passione per i manga tanto che il singolo che ha aperto il nuovo progetto discografico, si chiama proprio “Inuyasha”. È per questo che ha deciso di sviluppare il suo mondo artistico anche in questa forma espressiva, sviluppando una raccolta di storie legate ai brani del suo ultimo album, di cui lui stesso è il character principale. L’incontro sarà moderato da Luca Valtorta e si terrà domenica 31 ottobre alle 15:30 all’Auditorium San Francesco.

SIO a Lucca!

Un vero e proprio SioFest a Lucca Comics & Games 2021. Maggiori dettagli sul sito del Festival. Ecco i principali incontri in cui sarà presente:

  • 30 strisce in 30 minuti. Sio torna con il suo classico showcase lucchese, accompagnato dalle note del musicista Fabio Antonelli.
  • Insieme a Francesco Muzzopappa per la presentazione dell’esilarante “Il nuovo catastrofico libro di Matt” (Dea).
  • Una sessione “All star D&D Italia”, una sessione di gioco di ruolo con webstar italiane in uno studio creato ad hoc per andare in live sul canale Twitch di Lucca Comics&Games.
  • In anteprima a Lucca Comics & Games il suo nuovo libro, che arriverà in libreria il 25 novembre: La bambina che voleva diventare un sasso (Feltrinelli Comics).
  • Power Pizza Live: Nick Sio e Lorro trasmettono una puntata del loro podcast dallo Studio 1 di Lucca! La diretta sarà trasmessa sul canale Twitch ufficiale LC&G.

Rock ‘n’ Comics: Sio dialogherà con Mahmood per un un evento fra musica e fumetto

I palazzi delle dediche, le aree aggiuntive per le firmacopie

Al fine di evitare l’afflusso e l’assembramento di un numero elevato di persone agli stand del Padiglione multimarca di Piazza Napoleone, alcuni autori speciali terranno i propri firmacopie nel vicino Palazzo delle Dediche, ovvero al MuF, l’ex Museo del Fumetto in Piazza San Romano. In quest’area nomi come Sio, Leo Ortolani, Tony Sandoval, Bastien Vivés e Martin Quenehen. Anche l’Oratorio San Giuseppe e la Chiesa dell’Agorà saranno al centro delle sessioni di firmacopie degli autori.

Gli appuntamenti ai Palazzi delle Dediche saranno organizzati su prenotazione: nei prossimi giorni sarà pubblicato un calendario in cui saranno indicate le fasce orarie di presenza di ogni autore e ci sarà la possibilità di prenotarsi fino a esaurimento posti. Invece, le sessioni di firme di autori con affluenza regolare e ben gestibile secondo le norme vigenti anti-Covid, ovvero tali da evitare lunghe file e assembramenti, potranno rimanere all’interno dello stand, con firmacopie gestite come gli anni passati.

IL PALAZZETTO DELLO SPORT: 7 MOTIVI PER VISITARLO

Back to the future: il rimando è a LuccaCollezionando, per tipologie merceologiche, quale antiquariato e modernariato del fumetto, tavole originali, figurine introvabili, action figure 3D da collezione. L’esperienza Palazzetto vuole anche ricordare il principio di tutto, quando per molti di noi ha avuto inizio una storia personale.

22 espositori, il meglio tra fumetterie e tavole originali, il tutto impreziosito dalla presenza di Funko, l’azienda che produce più di 1000 action figure su licenza, forse il must di collezionabili più popolare del momento. Al grande stand Funko gli appassionati potranno trovare le rappresentazioni in 3D dei propri beniamini.

Dylan Dog è un fumetto che funziona al meglio in bianco e nero, ma l’esperienza dei Dylan Dog Color Fest, serie dalla vocazione sperimentale, ha in parte modulato questo assioma. La particolarità è che le tavole nascono anche in questo caso in bianco e nero, ma vengono poi colorate digitalmente. Assolutamente da non perdere quindi, la proposta di “Francesco Bazzana/Tavole Originali.com”, che ci presenta in esposizione e in vendita alcune bellissime tavole di Dylan Dog a colori, tratte dai lavori di Alessandro Baggi, Yi Yang, Patrizio Evangelisti.

Chi non ha mai avuto la fortuna di ammirare dal vivo una tavola del grande e indimenticabile Sergio Toppi non dovrebbe mancare di far visita allo stand di Venere Comics, che porterà in vendita sia gli originali sia il bellissimo portfolio “Adrianopolis 378 D.C.” in sole 200 copie numerate, con i disegni del maestro e i commenti dello storico Alessandro Barbero. Il portfolio ruota attorno a un libro che racconta le vicende che hanno portarono i Romani alla disastrosa sconfitta contro i visigoti ad Adrianopolis in Tracia.

locazione palazzetto dello sport
Non ricordi la mappa della città, visita la pagina dedicata QUI

In un mercatino delle pulci, in provincia di Vicenza, l’incontro tra il maestro Paolo Mottura, uno dei talenti grafici più cristallini del momento, un libro illustrato degli anni quaranta, e un collezionista di Pinocchio, è l’incipit per un viaggio dell’artista nel mondo del burattino di Collodi, dal quale scaturisce una visione originale, non priva di considerazioni più ampie che arrivano ad analizzare il passaggio adolescenziale e sociale tra l’essere bambino e il diventare adulto. Alcuni meravigliosi originali saranno esposti presso lo stand dell’espositore La Nona Arte, e il maestro sarà presente per firmacopie.

La magica e affascinante Basilicata fa visita per la prima volta al mondo dei Comics & Games con la sua APT, e lo fa proprio in questa location portando due interessanti contenuti: il coinvolgimento in alcuni firmacopie di Alessio Fortunato, talentuoso disegnatore dell’episodio di Dampyr “Il Licantropo di Matera”, insieme allo sceneggiatore Giorgio Giusfredi, e la creazione del mondo Basilicata sulla famosissima piattaforma di gioco Minecraft.

Non potevano mancare le Community del Fumetto, uno degli assi portanti di Lucca Collezionando, coloro che con la sola arma della loro sconfinata passione per i personaggi preferiti, creando associazioni attivissime, riescono a coinvolgere sceneggiatori, disegnatori e le stesse case editrici in firmacopie, piccoli inediti, oggetti da collezione dedicati. Saranno presenti in questa occasione, le Community Bonelliane: Amys, Scls, Amici Zagoriani, Forum Zagor-Te-Nay, Dylandogofili, Dylan Dog Fans Club, afferenti ai personaggi di Martin Mystère, Zagor, Dylan Dog, che coinvolgeranno i visitatori in una serie di firmacopie con alcuni autori loro beniamini.

La Self Area sbarca all’Agorà delle Autoproduzioni!

Scopri cosa è successo tra autoproduzioni e la fiera al nostro articolo dedicato qui

lucca comics self area

Dopo la richiesta collettiva di uno spazio diverso per le autoproduzioni rispetto a quello proposto dal Festival, Lucca Comics & Games ospiterà gratuitamente una selezione di realtà indipendenti presso gli spazi della Biblioteca Agorà. Anche quest’anno torna il Bookshop Self Area powered by Inuit, sia dal vivo che sul web.Una selezione di volumi che faranno parte della scena dell’autoproduzione italiana e internazionale e della microeditoria illustrata scelti dalla libreria Inuit di Bologna.

Oltre 40 realtà tra collettivi e micro-editori saranno presenti sullo store online, mentre una speciale selezione sarà proposta durante i giorni della fiera nel bookshop della Self Area. Chiunque deciderà di sostenere il circuito indipendente acquistando libri al bookshop o sullo store online potrà avere in omaggio una delle cinque stampe Risograph da collezione realizzate per LC&G21 dalla Stamperia Artistica Inuit di Bologna.Poiché il 2021 vede il decennale di cinque realtà italiane dell’autoproduzione ogni collettivo ha messo a lavoro un autore della propria scuderia per creare un omaggio ai lettori: La Came/ Inuit Editions, Davide Bart Salvemini / LokZine, Louseen Smith / MalEdizioni, Francesco Guarnaccia / Mammaiuto, Francesca Protopapa / Squame. Per la seconda locandina ufficiale della Self Area è stata scelta Laura Guglielmo del collettivo Attaccapanni Press.

Link alla pagina dello Store: https://bit.ly/BookshopSelfArea

AREA PRO – incontro tra professionisti del comics ed editori/autori

Dettagli all’articolo dedicato qui

Torna l’appuntamento dedicato alla scoperta dei talenti e delle nuove proposte nel mondo del fumetto: negli spazi dell’ex Museo del Fumetto, in Piazza San Romano, riprendono gli incontri con gli editor presenti alla fiera per sessioni di scouting. Sono oltre 650 i futuri talenti del fumetto che quest’anno hanno aderito a questa straordinaria opportunità.

L’Area Pro è un progetto di Lucca Comics & Games con la compartecipazione della Presidenza del Consiglio – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

E ANCORA ALCUNE DELLE NOVITÀ DAGLI EDITORI…

ROCK ‘N’ COMICS, i musicisti raccontano la propria esperienza con il fumetto

Primo Festival di settore a coniugare la musica con l’immaginario a fumetti, nella sua costante collisione tra mezzi e linguaggi Lucca Comics & Games ha da sempre sviluppato attività, spettacoli e panel che giocassero su legami e distanze tra l’arte visiva e quella sonora, con rockstar e popstar che abbandonano il loro ruolo di performer e si mettono a nudo con i fan, da fan, raccontando loro stessi e le loro passioni.

In piena contiguità con questa tradizione, nell’anno senza concerti, Lucca rinnova la volontà intellettuale di Lucca Comics & Games nel mondo musicale con un programma di panel di alto profilo con alcune dei maggiori interpreti contemporaneo, e diventa necessario avere un Virgilio che guidi il pubblico attraverso le multiformi dimensioni della musica: Andrea Rock, che modererà alcuni di questi imperdibili appuntamenti.

Dopo gli annunci di settembre, il programma si amplia con un altro incontro:

Musica e fumetti per raccontare quello che abbiamo dentro

Con Mahmood e Sio. Modera Luca Valtorta.

Oltre ai già annunciati eventi con Caparezza, Pau, Shade e i Lacuna Coil, sarà nientemeno che Mahmood ad arricchire il parterre di Rock ‘n’ Comics. In occasione dell’uscita del suo libro Ghettolimpo – Sui sentieri dell’anima (Mondadori), Mahmood e SIO dialogheranno di musica e fumetti, linguaggi apparentemente diversi ma profondamente intrecciati, modalità espressive che si contaminano a vicenda e che cercano, in modi sempre nuovi, di dare una “forma” all’anima. Mahmood ha una profonda passione per i manga tanto che il singolo che ha aperto il nuovo progetto discografico, si chiama proprio “Inuyasha”. È per questo che ha deciso di sviluppare il suo mondo artistico anche in questa forma espressiva, sviluppando una raccolta di storie legate ai brani del suo ultimo album, di cui lui stesso è il character principale. L’incontro sarà moderato da Luca Valtorta e si terrà domenica 31 ottobre alle 15:30 all’Auditorium San Francesco.

SIO a Lucca!

Un vero e proprio SioFest a Lucca Comics & Games 2021. Maggiori dettagli sul sito del Festival. Ecco i principali incontri in cui sarà presente:

  • 30 strisce in 30 minuti. Sio torna con il suo classico showcase lucchese, accompagnato dalle note del musicista Fabio Antonelli.
  • Insieme a Francesco Muzzopappa per la presentazione dell’esilarante “Il nuovo catastrofico libro di Matt” (Dea).
  • Una sessione “All star D&D Italia”, una sessione di gioco di ruolo con webstar italiane in uno studio creato ad hoc per andare in live sul canale Twitch di Lucca Comics&Games.
  • In anteprima a Lucca Comics & Games il suo nuovo libro, che arriverà in libreria il 25 novembre: La bambina che voleva diventare un sasso (Feltrinelli Comics).
  • Power Pizza Live: Nick Sio e Lorro trasmettono una puntata del loro podcast dallo Studio 1 di Lucca! La diretta sarà trasmessa sul canale Twitch ufficiale LC&G.

Rock ‘n’ Comics: Sio dialogherà con Mahmood per un un evento fra musica e fumetto

I palazzi delle dediche, le aree aggiuntive per le firmacopie

Al fine di evitare l’afflusso e l’assembramento di un numero elevato di persone agli stand del Padiglione multimarca di Piazza Napoleone, alcuni autori speciali terranno i propri firmacopie nel vicino Palazzo delle Dediche, ovvero al MuF, l’ex Museo del Fumetto in Piazza San Romano. In quest’area nomi come Sio, Leo Ortolani, Tony Sandoval, Bastien Vivés e Martin Quenehen. Anche l’Oratorio San Giuseppe e la Chiesa dell’Agorà saranno al centro delle sessioni di firmacopie degli autori.

Gli appuntamenti ai Palazzi delle Dediche saranno organizzati su prenotazione: nei prossimi giorni sarà pubblicato un calendario in cui saranno indicate le fasce orarie di presenza di ogni autore e ci sarà la possibilità di prenotarsi fino a esaurimento posti. Invece, le sessioni di firme di autori con affluenza regolare e ben gestibile secondo le norme vigenti anti-Covid, ovvero tali da evitare lunghe file e assembramenti, potranno rimanere all’interno dello stand, con firmacopie gestite come gli anni passati.

IL PALAZZETTO DELLO SPORT: 7 MOTIVI PER VISITARLO

Back to the future: il rimando è a LuccaCollezionando, per tipologie merceologiche, quale antiquariato e modernariato del fumetto, tavole originali, figurine introvabili, action figure 3D da collezione. L’esperienza Palazzetto vuole anche ricordare il principio di tutto, quando per molti di noi ha avuto inizio una storia personale.

22 espositori, il meglio tra fumetterie e tavole originali, il tutto impreziosito dalla presenza di Funko, l’azienda che produce più di 1000 action figure su licenza, forse il must di collezionabili più popolare del momento. Al grande stand Funko gli appassionati potranno trovare le rappresentazioni in 3D dei propri beniamini.

Dylan Dog è un fumetto che funziona al meglio in bianco e nero, ma l’esperienza dei Dylan Dog Color Fest, serie dalla vocazione sperimentale, ha in parte modulato questo assioma. La particolarità è che le tavole nascono anche in questo caso in bianco e nero, ma vengono poi colorate digitalmente. Assolutamente da non perdere quindi, la proposta di “Francesco Bazzana/Tavole Originali.com”, che ci presenta in esposizione e in vendita alcune bellissime tavole di Dylan Dog a colori, tratte dai lavori di Alessandro Baggi, Yi Yang, Patrizio Evangelisti.

Chi non ha mai avuto la fortuna di ammirare dal vivo una tavola del grande e indimenticabile Sergio Toppi non dovrebbe mancare di far visita allo stand di Venere Comics, che porterà in vendita sia gli originali sia il bellissimo portfolio “Adrianopolis 378 D.C.” in sole 200 copie numerate, con i disegni del maestro e i commenti dello storico Alessandro Barbero. Il portfolio ruota attorno a un libro che racconta le vicende che hanno portarono i Romani alla disastrosa sconfitta contro i visigoti ad Adrianopolis in Tracia.

locazione palazzetto dello sport
Non ricordi la mappa della città, visita la pagina dedicata QUI

In un mercatino delle pulci, in provincia di Vicenza, l’incontro tra il maestro Paolo Mottura, uno dei talenti grafici più cristallini del momento, un libro illustrato degli anni quaranta, e un collezionista di Pinocchio, è l’incipit per un viaggio dell’artista nel mondo del burattino di Collodi, dal quale scaturisce una visione originale, non priva di considerazioni più ampie che arrivano ad analizzare il passaggio adolescenziale e sociale tra l’essere bambino e il diventare adulto. Alcuni meravigliosi originali saranno esposti presso lo stand dell’espositore La Nona Arte, e il maestro sarà presente per firmacopie.

La magica e affascinante Basilicata fa visita per la prima volta al mondo dei Comics & Games con la sua APT, e lo fa proprio in questa location portando due interessanti contenuti: il coinvolgimento in alcuni firmacopie di Alessio Fortunato, talentuoso disegnatore dell’episodio di Dampyr “Il Licantropo di Matera”, insieme allo sceneggiatore Giorgio Giusfredi, e la creazione del mondo Basilicata sulla famosissima piattaforma di gioco Minecraft.

Non potevano mancare le Community del Fumetto, uno degli assi portanti di Lucca Collezionando, coloro che con la sola arma della loro sconfinata passione per i personaggi preferiti, creando associazioni attivissime, riescono a coinvolgere sceneggiatori, disegnatori e le stesse case editrici in firmacopie, piccoli inediti, oggetti da collezione dedicati. Saranno presenti in questa occasione, le Community Bonelliane: Amys, Scls, Amici Zagoriani, Forum Zagor-Te-Nay, Dylandogofili, Dylan Dog Fans Club, afferenti ai personaggi di Martin Mystère, Zagor, Dylan Dog, che coinvolgeranno i visitatori in una serie di firmacopie con alcuni autori loro beniamini.

La Self Area sbarca all’Agorà delle Autoproduzioni!

Scopri cosa è successo tra autoproduzioni e la fiera al nostro articolo dedicato qui

lucca comics self area

Dopo la richiesta collettiva di uno spazio diverso per le autoproduzioni rispetto a quello proposto dal Festival, Lucca Comics & Games ospiterà gratuitamente una selezione di realtà indipendenti presso gli spazi della Biblioteca Agorà. Anche quest’anno torna il Bookshop Self Area powered by Inuit, sia dal vivo che sul web.Una selezione di volumi che faranno parte della scena dell’autoproduzione italiana e internazionale e della microeditoria illustrata scelti dalla libreria Inuit di Bologna.

Oltre 40 realtà tra collettivi e micro-editori saranno presenti sullo store online, mentre una speciale selezione sarà proposta durante i giorni della fiera nel bookshop della Self Area. Chiunque deciderà di sostenere il circuito indipendente acquistando libri al bookshop o sullo store online potrà avere in omaggio una delle cinque stampe Risograph da collezione realizzate per LC&G21 dalla Stamperia Artistica Inuit di Bologna.Poiché il 2021 vede il decennale di cinque realtà italiane dell’autoproduzione ogni collettivo ha messo a lavoro un autore della propria scuderia per creare un omaggio ai lettori: La Came/ Inuit Editions, Davide Bart Salvemini / LokZine, Louseen Smith / MalEdizioni, Francesco Guarnaccia / Mammaiuto, Francesca Protopapa / Squame. Per la seconda locandina ufficiale della Self Area è stata scelta Laura Guglielmo del collettivo Attaccapanni Press.

Link alla pagina dello Store: https://bit.ly/BookshopSelfArea

AREA PRO – incontro tra professionisti del comics ed editori/autori

Dettagli all’articolo dedicato qui

Torna l’appuntamento dedicato alla scoperta dei talenti e delle nuove proposte nel mondo del fumetto: negli spazi dell’ex Museo del Fumetto, in Piazza San Romano, riprendono gli incontri con gli editor presenti alla fiera per sessioni di scouting. Sono oltre 650 i futuri talenti del fumetto che quest’anno hanno aderito a questa straordinaria opportunità.

L’Area Pro è un progetto di Lucca Comics & Games con la compartecipazione della Presidenza del Consiglio – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

E ANCORA ALCUNE DELLE NOVITÀ DAGLI EDITORI…

Sergio Bonelli Editore – i suoi 80 anni

Sergio Bonelli Editore rinnova la collaborazione con Lucca Comics & Games attraverso due entusiasmanti attività:la conferenza sugli 80 anni di Sergio Bonelli Editore prevista per il 30 Ottobre alle ore 16 alla Chiesa di San Giovanni – che sarà resa disponibile sui canali social di SBE.

E ancora il documentario BONELLI STORY, in esclusiva su Rai Play, un documentario che ci guida sia attraverso la storia della Casa editrice che lungo le sale della mostra dedicata agli ottant’anni della Fabbrica dei Sogni. Attraverso immagini e parole viene ripercorsa la storia editoriale della famiglia Bonelli, iniziata con il patriarca del fumetto italiano Gianluigi, proseguita grazie alla lungimiranza della moglie Tea Bertasi, consolidata dal figlio Sergio, che dà il nome definitivo alla Casa editrice, e proseguita dal nipote Davide all’insegna della tradizione e del rinnovamento.

Edizioni BD e J-Pop

JPOP Manga tornerà con il suo catalogo manga sempre più ampio guidato dal best seller Tokyo Revengers e con la presentazione di novità importanti come BJ Alex, Frieren e Nagatoro.

Edizioni BD avrà una serie di importanti novità accompagnate da autori come Guido Brualdi, Simone Di Meo, Daniele Di Nicuolo, Leila Leiz, Roberto Recchioni, Alessandro Ripane e altri ancora.

TacoToon, il nuovo editore di webcomics, farà il suo debutto a Lucca in grande stile, con oltre 30 autori ospiti e la possibilità di proporre i propri lavori alla redazione.

I principali eventi:

  • ° il ritorno del tradizionale J-POP SHOW Domenica 31 ottobre alle 17:00, Auditorium San Francesco. L’appuntamento atteso con trepidazione da tutti i lettori di manga, per poter conoscere in anticipo gli annunci più importanti del palinsesto 2022.
  • ° Manga Unlimited Lunedì 1° novembre alle 14:00, Teatro del Giglio. Il grande panel per discutere di come il manga ha conquistato il mondo Mai prima d’ora la cultura pop è stata così permeata di passione otaku. Ne analizzano e discutono radici e contesto: Alessandro Falciatore, Beatrice Lorenzi, Dario Moccia, Domenico Guastafierro, Laura Di Molfetta, Maurizio Iorio. Anima e provoca Roberto Recchioni. Powered by Manga Heroes, l’evento esperienza in Fabbrica del Vapore, a Milano.
  • ° Digital masterclass, a cura di Simone Di Meo – Sabato 30 ottobre alle 13:00, Auditorium San Giovanni
  • ° Webcomics Mastercass, a cura di Laura Romagnoli e Dario Sicchio – Venerdì 29 ottobre alle 16:00, Sala Tobino
  • ° Proiezioni, in collaborazione con Crunchyroll e Koch Media/Anime Factory – tutti i giorni presso la sala convegni del Japan Palace, film e serie animate da recuperare e scoprire.

Dynit a Lucca – Proiezioni di Anteprime

Sabato 30/10 ore 18:00 in Sala Tobino: Incontro con Dynit, Carlo Cavazzoni presenta le prossime novità in Home Video e annuncia le nuove acquisizioni.

Nella Sala Incontri della nuova area Japan al Polo Fiere, Dynit organizzerà anche quattro proiezioni:

Venerdì 29

– ore 11:00: Made In Abyss The Movie: Dawn Of The Deep Soul

– ore 12:45: Fate/Stay Night: Heaven’s Feel – III. Spring Song

Sabato 30

– ore 10:00: One Punch Man – Season 2 – ep.1-2-3

– ore 13.30 Bleach – Arc 1: The Substitute – Ep.1

Leo Ortolani a Lucca in 2 conferenze

Leo Ortolani presenterà a Lucca due opere strettamente legate al mondo della scienza, dimostrando ancora una volta come ironia e divulgazione possano andare di pari passo:

  • * Domenica 31 ottobre all’Auditorium San Francesco, Ortolani ci parlerà di Blu tramonto (Feltrinelli Comics), terzo libro dedicato allo spazio in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana. Intervengono Licia Troisi e Fabrizio Zucchini.
  • * Sabato 30 ottobre in Sala Tobino, Ortolani presenterà l’albo The Crystal Issue, parte del progetto Comics&Science. Partecipano Sabrina Nazzareni (Università di Perugia / SIMP / AIC) e Andrea Ienco (CNR – Firenze).

Ospite Ensi

Ensi, uno dei più importanti rapper italiani, vera e propria icona del freestyle, presenterà a Lucca in anteprima assoluta, il 30 ottobre, il suo nuovo progetto, il graphic novel Santuario 2105 (in uscita per BeccoGiallo editore il 4 novembre). Insieme allo sceneggiatore Alex Crippa e al disegnatore Prenzy, ci accompagneranno all’interno della storia di Santuario 2105, un futuro distopico alla Mad Max dove un killer violento e solitario si ritrova a fuggire da creature mostruose, una narrazione per immagini che rievoca i concetti, le tematiche e le atmosfere della poetica di Ensi. Seguirà una performance musicale del rapper che per l’occasione presenterà un suo nuovo singolo e si esibirà in brani dell’ep ‘Oggi’ da cui il fumetto trae ispirazione, con un momento dedicato al suo marchio di fabbrica: il freestyle.

Ospite Sio

Oltre ai già annunciati eventi con Leo Ortolani e Fumettibrutti con RichardHTT e Quasirosso, Feltrinelli Comics porta in anteprima solo a Lucca Comics & Games il nuovo libro di Sio, che arriverà in libreria il 25 novembre: La bambina che voleva diventare un sasso.

Questa è la storia di una bambina in gamba, ma così in gamba che tutti sognavano grandi cose per lei. Il suo sogno, però, era ancora più grande: diventare un sasso!

SaldaPress

Oltre al già annunciato Ryan Ottley, saldaPress porta a Lucca anche il disegnatore statunitense Paul Azaceta. Ha esordito nel mondo del fumetto con la serie Grounded (Image Comics) e successivamente ha firmato i disegni per le miniserie Potter’s Field (BOOM! Studios) e Punisher Noir (Marvel Comics), per alcuni episodi della serie B.P.R.D. (Dark Horse) e per altri prestigiosi titoli, tra cui Conan (Dark Horse) e Amazing Spider-man (Marvel Comics). Oltre a essere disegnatore e co-creatore con Robert Kirkman della serie a fumetti Outcast – il reietto, è disegnatore della miniserie La Tomba degli Imperi (Image Comics), entrambe pubblicate in Italia da saldaPress.

XXX: salda XX + Skybound X: Celebriamo assieme agli editor e agli autori saldaPress i 20 anni della casa editrice e i 10 anni di Skybound. Con Paul Azaceta, Lisandro Estherren, Lorenzo De Felici.

L’ORRORE… L’ORRORE: Le diverse sfumature dell’orrore targato saldaPress con l’inquietante L’urlo e il lovecraftiano Miskatonic. Con Giorgio Pontrelli, Gloria Ciapponi e Luca Conca.

Guardia Costiera – Maupal e Luca Ward

Quest’anno la Guardia Costiera ha voluto affidare la realizzazione del calendario istituzionale 2022 al tratto inconfondibile di un artista di fama internazionale come Maupal, street artist capace di connettere l’arte con l’ironia. Ne è scaturito un racconto originale e inedito, in cui la fantasia dell’artista romano riesce a spingersi un passo oltre il verosimile. Il calendario sarà presentato a Lucca Comics & Games, e i personaggi di Maupal avranno la voce inconfondibile di Luca Ward.

Lo spettacolo dantesco di Poliniani Editore

Poliniani Editore presenta “E quindi uscimmo a riveder le stelle..“: settecento anni di Dante vivono grazie al suo verso, al suono che la musica delle sue parole sprigiona in secoli di luci e ombre. Il 31 ottobre alle 12:30, le eco di centinaia di anni si uniranno in un coro di voci d’eccellenza: Emanuela Pacotto, Gianluca Iacono e Rick DuFer leggeranno il 33° canto del paradiso della “Commedia” commentato dalla dantista Francesca Favaro. Il tutto, incorniciato nel magnifico Auditorium del Suffragio di Lucca.

Gli appuntamenti di Comics&Science

Il progetto di divulgazione scientifica in collaborazione con Lucca Comics & Games a cura di Roberto Natalini e Andrea Plazzi, con il patrocinio del CNR, torna in presenza:

  • * The Crystal Issue: presentazione dell’albo con Leo Ortolani (autore), Sabrina Nazzareni (Università di Perugia / SIMP / AIC) e Andrea Ienco (CNR – Firenze).
  • * The Earth Observation Issue: presentazione della prima uscita del 2021, contenente la storia “Occhi aperti sul pianeta terra”, di Alessio Schreiner e Donald Soffritti. Con: Alessio Schreiner (autore) e Domenico Cimini (CNR Potenza).