Oltre alla pubblicazione di materiare per prodotti già usciti, l’editore presenterà ambientazioni totalmente nuove per l’anno 2015. In questo caso l’appuntamento è per Lucca Comics & Games 2015, (fine Ottobre) il momento di massima visibilità ed aggregazione del settore del gioco di ruolo. In questa occasione GGstudio arricchirà il suo lineup con nuovi prodotti, a cominciare da Fascisti su Yuggoth un modulo che mescola la mitologia di Cthulhu, l’ambientazione dieselpunk e la Resistenza partigiana, in una lotta contro il nemico Fascista sulla scolta dell’opera comica di Corrado Guzzanti. Il volume è curato dallo stesso Mauro Longo e partendo dal pianeta Terra, porterà i personaggi nello spazio, su Yuggoth, dove dovranno contribuire all’epopea distopica tra mostri e camicie nere. A dispetto degli spunti comici, la campagna all’interno del manuale avrà toni non demenziali ma in linea con la classica tradizione “pulp” di Savage Worlds.

 

Sempre a Lucca 2015 verrà presentato quello che per nostagici e giocatori di vecchia data rappresenta forse la sorpresa più gradita e un grande ritorno. Pariamo di Kata Kumbas.
Ebbene si, il gioco di ruolo 100% italiano degli anni ’80, che ha iniziato molti giocatori all’hobby, verrà riproposto come ambientazione per Savage Worlds. Ad occuparsene sarà Umberto Pignatelli, già autore dell’ottimo Beast & Barbarians (il setting Sword & Sorcery per Savage Worlds) e sarà arricchito con contributi dei “guru” del mondo GDR italiano. Sul progetto è stata posta la massima attenzione e lo sviluppatore si sta impegnando nel tentativo di riportare integralmente gli aspetti peculiari, seppure ammodernati, di questo gioco.
Non possiamo che sperare che questo prodotto possa rinnovare l’attenzione per una pietra miliare della storia ludica italiana, e a portare al tavolo nuovi giocatori insieme ai fan più accaniti della vecchia versione.

 

 LEGGI TUTTE LE NOVITA’ 2015 CHE LA GGSTUDIO HA PROPOSTO PER QUEST’ANNO (articolo completo)