Le voci hanno iniziato ad alzarsi  già da sabato, quando al Free RPG Daycircolava un fascicolo intitolato “La Guardia dei Topi – Gioco di Ruolo“. Poi le voci si sono rafforzate, come scrivevamo solo ieri.

E ora è arrivato a GdRITalia  il comunicato ufficiale della Wyrd Edizioni: la seconda edizione di Mouse Guard RPG uscirà in italiano per Lucca Games 2015, praticamente in concomitanza con quella in inglese (della prima parlavamo qualche anno fa).

Per chi non lo conoscesse: Mouse Guard è una delle novità fumettistiche di maggiore successo degli ultimi dieci anni. Pubblicato per la prima volta nel 2007, l’autore David Petersen presenta dei topi (che meno disneyani di così non si può) e della loro complessa società di tecnologia medioevale, sviluppata per sopravvivere in un mondo duro e spietato. La Guardia dei Topi del titolo è un corpo di militari addestrati nato per proteggere i topi, che, in tempo di pace, è diventato un corpo di sentinelle e battipista, pronti ad adempiere il proprio dovere a qualsiasi costo personale. Un fumetto sorprendente, considerando che non ci si aspetta scene di coraggio, zelo ed eroismo da dei topolini. Che impugneranno anche spade, ma sono disegnati in modo più che realistico.

In Italia i primi due volumi sono stati pubblicati dalla Panini.

guardia_topi_cover_2-300x300

La copertina del secondo volume.

http://www.gdrzine.com/wp-content/uploads/2015/06/guardia_topi_cover_2-300×300.jpg

 

Ma è della sua seconda incarnazione come gioco di ruolo che vogliamo parlarvi. Vi riportiamo qui il comunicato giunto in redazione:

 

“La Guardia dei Topi GDR uscirà mai in Italia?”
“Ma è vero che Wyrd farà uscire la Guardia dei Topi?”
“No, io ho sentito che lo fa uscire un altro editore.”
“In Italia non uscirà mai, non la conosce nessuno.”

I rumors inerenti “La Guarda dei Topi Gdr” (Mouse Guard RPG) sono stati molteplici, la maggior parte errati.
Ma uno è stato veritiero.

Wyrd Edizioni è lieta di annunciare che, in occasione di Lucca Comics & Games 2015, presenterà, tra i nuovi prodotti, “La Guardia dei Topi GDR”.

Naturalmente stiamo parlando della Seconda Edizione. Quella ancora inedita, che uscirà praticamente in contemporanea con la versione americana.
La Seconda Edizione de “La Guardia dei Topi GDR” è un gioiello. È un’edizione curata in ogni dettaglio. Le meccaniche sono state riviste, le illustrazioni sono delle piccole opere d’arte e gli accessori (svariati) che l’accompagnano sono deliziosamente perfetti. Naturalmente il tutto è rinchiuso in una bellissima scatola. E voi sapete quanto a noi di Wyrd piacciano le scatole.

Il concetto alla base de “La Guardia dei Topi” non è l’idea di sopravvivere, ma di prosperare in un mondo che è più grande di te. Ed è quello che facciamo noi di Wyrd. Noi non sopravviviamo. Noi prosperiamo.
Grazie ai GDR. Perché, per dare una lettura in chiave “editoriale” ad uno dei concetti base de “La Guardia dei Topi GDR”:

“Non è importante ciò che pubblichi, ma per chi pubblichi”.

E noi pubblichiamo per i nostri giocatori e i nostri master, che ci hanno sempre appoggiato, e che, ne siamo certi, accoglieranno “La Guardia dei Topi GDR” con calore e affetto.

Ma adesso basta scrivere, è ora di partire con i topi della Guardia. Giusto il tempo per prendere un pezzo di formaggio e affilare la spada. I Territori dei Topi ci aspettano.

Nicola Degobbis,
Resp. Marketing & Comunicazione

Si ringrazia Nicola Degobbis per averci fornito l’anteprima

FONTE ARTICOLO: gdrzine.com