I “Guardiani” sono attivi da circa 20 anni ed operano su tutto il territorio cuneese, hanno sede a Fossano e si ritrovano tutti i martedì sera nella loro sede a condividere la loro passione: il gioco di qualità

 

 I Guardiani del Warp è un’associazione che si occupa della diffusione del cosiddetto “gioco intelligente” (giochi da tavolo, giochi di ruolo dal vivo ed al tavolo, giochi di strategia, giochi di miniature, ecc..):. I “Guardiani” sono attivi da circa 20 anni ed operano su tutto il territorio cuneese, hanno sede a Fossano e si ritrovano tutti i martedì sera nella loro sede a condividere la loro passione: il gioco di qualità.
Fanno parte de I Guardiani del Warp giocatori dai 18 ai 45 anni di tutta la Provincia Granda e partecipano ogni anno alle Ruolimpiadi (le olimpiadi del gioco di ruolo) della sempre più conosciuta keermesse toscana: LuccaComics&Games.
Le ruolimpiadi sono una competizione tra squadre di giocatori che si sfidano a colpi di “improvvisazione teatrale” e tiri di dado. Ogni squadra si occupa di portare una partita ad un gioco di ruolo e partecipa alle partite delle altre squadre, terminati i primi 3 giorni di sfide (giov, ven e sabato 1/11) le prime 4 squadre classificate hanno avuto accesso alla finale (di domenica 2) che è stata giocata in uno studio di videoregistrazione e trasmessa in diretta sul web (sito gioconomicon).
Alcuni dati: 

Lucca Comics & Games 2014 edizione dei record dal 30/01 al 02/11 con 240.000 biglietti venduti, e una presenza in città nei quattro giorni di fiera che si attesta sui 400.000 visitatori

Le 20 squadre partecipanti provenivano da Toscana, Piemonte, Liguria, Lazio e Sicilia passando per la Sardegna; ogni squadra proponeva una giocata (un evento) di GDR con un proprio Master, all’evento partecipavano quattro giocatori ognuno appartenente ad una delle altre squadre, e con la presenza di un arbitro. Al termine della giocata il Master valutava i giocatori stilando una classifica, i giocatori valutavano il Master e l’evento. 

I Guardiani del Warp hanno partecipato a quattro degli eventi proposti dalle altre squadre, allo Special e al Main Event e portato la loro avventura: un fantasy che utilizzava il nuovo regolamento di Dungeons & Dragons Next, avventura dal titolo Draco Draconis Vermithrax.

Quest’anno ricorreva il quarantennale dalla pubblicazione della mitica “scatola rossa” di Dungeons & Dragons, gioco di ruolo definito capostipite di questo genere ludico, per l’occasione erano quindi presenti a Lucca Comics & Games gli autori che negli anni hanno contribuito alle varie edizioni del regolamento, nelle sue molteplici edizioni.

– Frank Mentzer, game designer americano, creatore dei mitici boxed set di Dungeons & Dragons pubblicati in italia nel 1985.

– Monte Cook, game designer americano, autore del regolamento di Dungeons & Dragons 3° edizione. 

Le quattro squadre finaliste erano Guardiani del Warp, Domani é peggio, La Compagnia della Breccia, I Gabbiani di Karalis.

La classifica della finale ha visto piazzarsi al primo posto il giocatore Filippi Edoardo dei Guardiani del Warp, sommando quindi i punti della finale con quelli già acquisiti I GUARDIANI DEL WARP (Daniele Castagnino, Edoardo Filippi, Fausto Boglione, Massimo Filippi, Yuri Sinigaglia e Paolo Ferrua) si sono laureati VINCITORI delle Ruolimpiadi 2014, ricevendo l’ambita coppa dalle mani dell’ospite d’onore Frank Mentzer.

Da menzionare anche la vittoria nel torneo di Mastering (miglior arbitro di gioco) assegnata ai “Guardiani” Daniele Castagnino e Fausto Boglione.

 

FONTE:   http://www.targatocn.it