MDC 0523Lucca Comics and Games, nuovo attacco del consigliere comunale ed ex sindaco, Pietro Fazzi all’indomani della conviviale del Rotary cui erano ospiti il direttore e il presidente della Srl. “Nel corso dell’ultima conviviale del Rotary – dice Fazzi – invitati dal dottor Raffaele Domenici il presidente e il direttore della srl Lucca, Comics and Games hanno regalato informazioni e anticipazioni delle quali il consiglio comunale è completamente all’oscuro.

In primis, il fatto assai interessante che nel 2012 i presenti calcolati sulla base dei biglietti venduti sarebbero stati – e c’è da crederci visto chi li comunicati – di 140mila. A questi, ovviamente, “devono essere sommati” un certo numero di altri presenti che guarda caso sarebbero proprio 40mila che aggiunti ai precedenti fa proprio il dato comunicato durante la manifestazione quasi un anno fa. Davvero una sceneggiata napoletana con incluso il gioco delle tre carte. Ma gli alti dirigenti del management della società organizzatrice, Francesco Caredio e Renato Genovese hanno anche voluto dire che a loro la collocazione del padiglione Games al Balilla non piace proprio (sic!) e che stanno pensando ad una sistemazione negli spazi dell’attuale vivaio Testi. Non so se bisogna arrabbiarsi o ridere a crepapelle. Infine, record del cerchiobottismo, hanno annunciato una possibile edizione pre-primaverile, a marzo, da organizzare al Polo Fiere. I pochi presenti hanno ascoltato composti e in rispettoso silenzio”.

“Mi riservo di approfondire e commentare – conclude Fazzi – ma senza voler chiudere solo con l’amarezza e la delusione mi permetto di obiettare che l’idea di una manifestazione a primavera fu tentata con impegno e dedizione dal presidente Gianni Del Carlo nel 1999 e non credo che meriti altri esperimenti. Se mai vorrei avanzare e discutere seriamente una proposta che offro volentieri all’opinione di tutti. Fra gennaio e febbraio, nel periodo più duro da animare, Lucca potrebbe chiamare da tutta Italia i fantastici e coloratissimi amici del Cosplay per una festosa e stupenda sfilata di Carnevale, con feste, musica e allegria per tutti. Non mi pare né difficile né troppo costoso e – in più – se ne potrebbe annunciare l’edizione zero del 2014 e la uno nel 2015 già nei giorni dall’1 al 4 di novembre durante la prossima edizione. Ci credo solo io?”.
Nel pomeriggio la risposta alle polemiche dell’organizzazione di Lucca Comics and Games: “Nel corso di una conviviale organizzata dal Rotary club, Lucca Comics and Games é stata invitata ad illustrare l’aspetto culturale della prossima manifestazione in programma dal 31 ottobre al 3 novembre. Contrariamente a quanto riportato dal consigliere comunale Pietro Fazzi, tra l’altra non presente in prima persona all’evento, sono stati confermati i dati, come già annunciato nei mesi scorsi di 180 mila presenze. Maggiori dettagli relativi ai biglietti venduti e agli abbonamenti, come richiesto dallo stesso consigliere, saranno presentati dall’amministrazione comunale nel corso dei prossimi giorni, in sede di consiglio a Palazzo Santini. Naturalmente, anche le altre considerazioni di Fazzi su campo Balilla e sull’edizione primaverile sono frutto della sua libera interpretazione”.

 

FONTE: luccaindiretta.it