controlliLucca, 21 novembre 2014 – Ben 24 denunce per l’occupazione lampo del S-Agostino. Al termine di specifica attività investigativa, condotta dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri di Lucca, 24 persone sono state denunciate perché ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di invasione di terreni ed edifici, oltraggio e resistenza aggravata a pubblico ufficiale. Le indagini, condotte dalla Digos della Questura di Lucca e dal Nucleo Informativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Lucca, sono scaturite in seguito a quanto si è verificato nelle fasi esecutive ed immediatamente successive allo sgombero del “Chiostro di S. Agostino” avvenuto il 29 ottobre. In quella data, un gruppo di giovani aveva occupato l’edificio per organizzare una contro-iniziativa alla manifestazione “Lucca Comics & Games 2014”. L’immediato intervento di Polizia e Carabinieri  aveva però consentito di sgomberare l’edificio e di identificare i responsabili dell’iniziativa. Tra di essi anche alcuni minorenni, la cui posizione giudiziaria è stata posta al vaglio della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Firenze.

 

FONTE: http://www.lanazione.it