Aggiornamento 23 settembre – Sabato e Domenica ESAURITI, Venerdì e Lunedì a metà degli acquisti, LevelUP ESAURITI.

Immagine presa il 22 settembre 2021 ore 19;15

Abbiamo acquistato questa immagine oggi alle sette di sera e ora, quasi alle ore dieci, abbiamo già quasi raggiunto il limite per Sabato: 19.979. praticamente 21 baglietti ancora disponi dopo un giorno e qualche ora. Anche domenica non se la passa male: siamo a 18.706; probabilmente entro mezzanotte arriveremo al massimo. Meno gettonati Venerdì e Lunedì che però sono a metà dei limiti. Il vero svantaggio è la disposizione dei giorni che mettendo proprio al centro il weekend non lascia valutazioni combinate per gli altri 2 giorni che si trovano agli estremi.

Frenesia degli acquisti

La frenesia di acquistare i biglietti girava già da un po’: ad agosto c’era già un certo interesse che cresceva via via nel tempo. Ma solo attorno al 15 settembre, probabilmente perchè era la data prescelta per la conferenza stampa le ricerche e le email di richieste si è impennata arrivando al culmine il giorno 20 settembre. Pur mancando un solo giorno alla conferenza stampa, la frenesia di avere accesso ai biglietti era tangibile. Numerose richieste di informazioni ci sono pervenute. La gente non riusciva ad aspettare la conferenza.

Ma in vero non è nemmeno la conferenza stampa che le persone aspettavano: la chat pre-conferenza sul canale youtube mostra ben chiaro che la maggior parte delle persone volevano solo il link ai biglietti, senza nemmeno sapere come si sarebbe svolta. Sappiamo infatti che non era stato ancora pubblicato se i biglietti sarebbero stati limitati ad area tematica o avessero limiti di fasce orarie. Ormai la frenesia del limite del 25% aveva concretizzato l’unica certezza: acquistare il biglietto.

Purtroppo la conferenza stampa ha quasi totalmente sorvolato le informazioni sui biglietti e il sito ufficiale era letteralmente OFF. Il 21 settembre attorno all’ora di pranzo, tutti i sistemi sono stati invasi da visitatori desiderosi di accedere alla prevendita. Alla fine il link a vivaticket sulla pagina Facebook ha permesso di scemare il flusso di visitatori sulla pagina di interesse e le cose sono via via andate stabilizzandosi.

A un giorno di distanza dalla prevendita, si può vedere la frenesia concretizzarsi: buona parte dei biglietti sono stati acquistati. Probabilmente le persone hanno scelto il weekend perché le incertezze del momento non hanno permesso di organizzarsi una vacanza. O forse le persone hanno prenotato la fiera mesi prima e per non perdere la caparra sulla prenotazione il biglietto doveva essere assolutamente acqistato.

Abbiamo saltato un anno di fiera fisica e abbiamo vissuto quasi 2 anni di tremendo stress: la fiera è sempre stato simbolo di relax, vacanze, gioia e passione; ed ora rinunciare ad un altro anno era sicuramente inconcepibile per molti. E si, è ora di ricominciare: certo in sicurezza e tutto, ma ricominciare! Particolare invece è la situazione di numerosi interessati che vogliono venire alla manifestazione per la prima volta proprio quest’anno. E’ particolare che si scelga di godersi una fiera così unica proprio l’anno in cui è cambiata. Ma forse non è più vivere un momento rilassante, ma partecipare alla fiera più importante!

Siamo dunque arrivati al primo step: i biglietti son comprati e il programma abbastanza noto. Sarà curioso vedere come andranno le cose e quali curiose situazioni si svilupperanno con i controlli.