armi in citta e per cosplay lucca comics e gamesDopo le numerose richieste informative e visto che siamo l’unico sito a trattare l’argomento in modo completo, abbiamo revisionato la pagina dedicata alle Armi per cosplay e alle Armi in città.

LINK ALLA PAGINA : Armi in città e Armi per Cosplay: le regole

La sostanza informativa non cambia, ma il contenuto è stato riscritto completamente per essere più chiaro e più fruibile, con l’aggiunta di tante belle immagini. 

Sostanzialmente il regolamento cittadino del 2012 e la specifica del 2016 non sono cambiate. Per quest’anno non abbiamo trovato nessuna informazione sulla sicurezza. Forse è ancora presto, ma nessun ha detto nulla. E’ probabile che le norme di sicurezza dell’anno scorso saranno mantenute, ma non c’è stata ancora conferma.

Inoltre abbiamo riorganizzato i nomi delle armi che possono essere fruiti tramite i titoli dei capitoli. La legislatura italiana sulle armi è molto complessa, abbiamo cercato numerosi articoli sia riassuntivi che completi per comprendere le leggi vigenti. Abbiamo fatto del nostro meglio per riassumere in breve questo contenuto. 

Abbiamo deciso che le armi vere e proprie sono le armi da fuoco (pistole) e le armi bianche (taglio contundenti) affilate e pericolose.  Le armi bianche senza filo invece vengono definite riproduzioni e quindi sono nella grande categoria delle armi di modesta capacità offensiva. Anche le riproduzioni di armi storiche sono in questo gruppo, come le armi ad aria compressa (sopra 1 joule). Mentre sono considerati giocattoli tutti quelli che non sparano e quelle ad aria compressa sotto 1 joule).

Tutte le armi create per i cosplay, o per grv non sono considerati armi per la legge. 

 

Speriamo che questo lavoro durato un intera giornata, sia di vostro gradimento!