LuccaFan

Comics & Games (Beta)

2016
28/10 - 01/11<< Festival
15/10 - 01/11<< Mostre
coming soon

Come raggiungere la fiera

Scegliere il mezzo

Ogni uno usa il mezzo che può o preferisce, ma forse queste informazioni vi saranno utili per scegliere una via “più sicura”.

Treni: anche se ogni anno vengono aggiunte nuove carrozze e treni, il servizio fa sempre più pena. Poi, se la fiera capita esattamente nel giorno di Ogni santi allora si attiva una combinazione di massa esagerata.

Le autostrade: sono abbastanza scorrevoli (almeno quelle del nord Italia), salvo l’eccezione della combinazione del giorno di Ogni Santi che potrebbe creare intasamenti nei grandi snodi (es Genova). Ovviamente Sabato e Domenica ci potrebbero essere alcune code nell’autostrada di congiunzione tra Lucca e le grandi autostrade della Toscana. Se vi trovate in questa situazione, potrebbe essere utile uscire dall’autostrada e optare per stradine alternative (ovviamente sotto la guida di un navigatore!). 

 

Per chi arriva in Auto

Per chi arriva in auto, sono diverse le possibilità. Viaggiare da soli in auto non è sicuro e consiglio di trovare qualche amico (magari conosciuti) per il viaggio. Comunque le autostrade sono solitamente scorrevoli fino agli svincoli di Lucca. Nei giorni più intensi della fiera (sabato e domenica o il giorno di ponte), potrebbero verificarsi code anche più lunghe degli svincoli.
Al momento di entrare a Lucca, se trovate coda all’accesso delle via primaria attorno alle mura (solitamente dalla rotonda sud ovest fino alla stazione), consigliamo di usare vie interne in periferia e usare altri accessi.

Parcheggio: per i visitatori giornalieri, sono stati allestiti dei parcheggi a pagamento provvisori appositamente per la fiera. Il costo può essere accettabile visto che le strisce blu in tutta la città vi farebbero probabilmente pagare di più. Per chi invece non trova spazio ai parcheggi, c’è tutto il lungo mura a strisce blu dove i vigili passano frequentemente per controllare. Ricordiamo che appena oltre la strada esterna fuori dalle mura, ci sono molte viuzze e strade secondarie con spazi a strisce bianche.

Comunque sia pare che trovare parcheggio sia esasperante. Se trovate posto, non spostate l’auto!

Alcuni dettagli logistici sulla viabilità:

Per la fiera, solitamente il comune cambia alcuni percorsi per migliorare la viabilità: per i mezzi che arrivano dall’autostrada (uscite di Lucca Est e Lucca Ovest)  saranno disposte delle ” Cartellonistiche” per indirizzare i guidatori lungo percorsi adeguati a diminuire gli ingolfamenti per l’evento. Ricordiamo che la strada più utilizzata in assoluto è sicuramente la cinta muraria (composta da più strade che girano tutte attorno alle mura a una distanza di circa 500 metri dalle mura); per questo la zona sud ovest detta “Via Giosuè Carducci”  è quasi sempre “molto” trafficata. Infatti la famosa rotonda a fondo di questa via è il cardine di unione tra  l’autostrada (tramite via Europa) e le locazioni cittadine. Per chi deve dirigersi nelle altre zone (ovest, est, nord), consigliamo di prendere una viuzza della periferia prima del grande ponte e di deliziarsi delle anguste ma sportive stradine cittadine; ovviamente con un navigatore fidato a portata di mano. 
Ricordiamo che la polizia può scegliere di chiudere o meno alcune vie, in orari non precisati, per gestire al meglio il grande traffico cittadino.

 

Per chi arriva in Treno (e Aereo)

Personalmente ho viaggiato in treno per la fiera 10 anni fa, e il mio viaggio è stato da profuga con 50 cm di spazio. Se siete più di 2 persone a viaggiare, vi conviene andare in auto per tutti i tragitti sotto le 5 ore di viaggio. Ovviamente che arriva da estremo sud o dalle isole la cosa non è fattibile.

Ricordiamo anche che nei normali orari del periodo, saranno inseriti treni aggiuntivi proprio per l’evento (solitamente 2 per tratta di interesse). I dati di questi treni possono essere trovati sul sito ufficiale di Lucca C&G nella pagina “Arrivare” del menù principale (circa 15 giorni prima della fiera). 

I consigli che posso dare sono i seguenti:

  • scegliere orari non convenzionali, arrivate molto presto o molto tardi;
  • salite dai capolinea e non dalle stazioni intermedie.
  • Non siate così certi che i posti prenotati con trenitalia siano veramente garantiti!
  • Usate compagnie alternative e fate cambio con i treni regionali di Lucca che sono più frequenti.
  • Accettare di avere da 1 ora a 2 ore di attesa per un ritardo sui treni regionali di Lucca. nel 2014 ci son state delle problematiche per cui il treno era talmente pieno che hanno dovuto scaglionare le persone in partenza sul treno successivo.

Avvertenze:

  • attenti alle ultime corse dei treni regionali (dovrebbero essere tra le 10 e le 11 di sera ma sulla quida ufficiale di Lucca C&G consigliano le partenze fino alle 20:30 circa)
  • Se avete intenzione di dormire in stazione perchè siete dei barboni cronici, prendete delle coperte perchè non è riscaldata a sufficienza!
  • Anche le navette dai treni alle biglietterie sono agglomerati di corpi, se avete già i biglietti andate a piedi alla fiera, altrimenti fatevi il bagno di folla….

Per l’aereo, consigliamo di prenotarlo mesi prima se volete trovare posto e un costo accettabile.

Alcuni dettagli logistici sulla viabilità:

Per la fiera, solitamente il comune cambia alcuni percorsi per migliorare la viabilità: per i treni solitamente il “sottopasso della stazione a San Concordio” viene diviso in due. I Treni da Firenze arriveranno probabilmente tutti al binario 1  che ha un uscita praticamente nella piazza davanti alla stazione (Piazza Ricasoli). Mentre i treni verso Firenze (le partenze da Lucca praticamente) saranno gestiti sui binari  5 e 6 che avranno l’uscita dal lato dietro della stazione; in questo caso i visitatori dovranno passare o sulla “passerella” o nel “sottopassaggio”  per poter attraversare la stazione e dirigersi verso la Piazza Ricasoli e raggiungere le mura cittadine. Ricordiamo anche di controllare bene la posizione delle biglietterie anno per anno (alcune infatti cambiano locazione) e controllare quella più vicina alla stazione.

Orari consigliati dalla fiera Lucca C&G per i giorni di sabato e domenica (non sono garantite segnalazioni di eventuali modifiche da parte delle stazioni ferroviarie di Lucca)

RITORNO >Treni da Lucca per Firenze S.M.N. 15:31 – 15:39 – 16:31 – 16.46 – 17:31 – 17:50*(treno speciale) – 18:31 – 18:48 – 19:31 – 19:39 – 20:31 
RITORNO >Treni da Lucca per Pisa centrale  15:42 – 16:42 –  17:08*(treno speciale) – 17:42 – 18:09*(treno speciale) – 18:27 – 19:16*(treno speciale) – 19:42 – 20:10*(treno speciale) – 20:42 
RITORNO >Treni da Lucca per Viareggio    15:30 – 16:30 – 17:30 – 17:59 – 18:30 – 19:30 – 19:59 – 20:30 

 

 

Per chi arriva in grandi comitive con il Bus/Pulman organizzate da privati

I bus hanno gli stessi consigli delle auto, ma per i parcheggi avvisiamo che ogni anno viene allestito un apposito spazio dedicato ai bus. Solitamente una via molto larga nella zona ovest della città.

 

Per chi arriva in Camper

Anche i camper hanno un angolo dedicato a loro, solitamente vicino alla via per i bus.

 

Per chi Arriva in Buss /Navetta dalla provincia di Lucca e zone della Toscana

Salta sullo Shuttle

Dal 2014 è stato realizzato un nuovo servizio di trasporto agganciato all’acquisto dei biglietti chiamato “Salta sullo Shuttle”.E’ un servizio navetta che toccherà le principali località toscane a corona di Lucca (evitando così lo stress di un viaggio in auto o in treno), il biglietto o l’abbonamento acquistato vi aspetteranno sulla navetta stessa! Per fare un esempio  delle località toccate, abbiamo: Firenze, Empoli,Potedera,Prato,Postoia, ecc. La percorrenza del Buss è di circa 2 ore e avrete sia l’andata che il ritorno, mentre gli orari di partenza variano dalle 7:00 alle 9:00 del mattino, mentre quelli di ritorno sono tutti alle 18:00. Il servizio è ovviamente regolato sulle prenotazioni dei biglietti con il formato “Salta sullo Shuttle” e vi permette di scegliere il giorno o i gironi che desideri.
Per conoscere le città esatte, i costi e gli orari, dovete aspettare l’uscita dell’acquisto online dei biglietti, poi nel form di acquisto sarà presente la lista di tutti i dati interessanti.

Bus interurbani tra Lucca e dintorni 

Lucca è collegata, a intervalli regolari, con Viareggio, Pisa e Firenze Per tutti i dati informativi del servizio VaiBus, potete consultare il sito ufficiale

Taxi

Per le emergenze non possono mancare i Taxi. Questi sono i numeri per contattarli

Taxi disponibili in Piazza Santa Maria : Telefono 0583 494190
Taxi disponibili in Piazzale Verdi : Telefono 0583 581305
Taxi disponibili in Piazzale Napoleone : Telefono 0583 316041
Taxi disponibili in Via Barbantini, 617  : Telefono 0583 950623 
Taxi disponibili in Piazzale Ricasoli (stazione ferroviaria)  : Telefono 0583 494989

 

 

Radio Taxi Lucca – 02 5353
Radio Taxi Pisa – 050 541600
Radio Taxi Firenze – 055 4242

 

NAVETTE / BUS cittadini: 

Navette dai Parcheggi alla Città

Oltre al sistema di bus cittadino, sono allestite diverse navette che portano dai parcheggi alla fiera. La navetta ha un costo, ma esso dovrebbe essere incluso per chi acquista un posto auto nel parcheggio. rete_urbana-lucca-bus-normali

Buss Cittadini:  ViaBuss

I bus cittadini hanno un servizio urbano ed extraurbano come tutte le città. Per il servizio Extraurbano e urbano potete leggere i dati informativi dal sito ufficiale tramite questo link. Per acquistare i biglietti, ci sono numerosi rivenditori tutta la città, e non parliamo solo di tabaccai e cartolerie, ma anche alimentari. La lista completa la trovate qui sotto il link “Elenco rivendite”. Il costo dei biglietti sono circa 1,20€ per una durata di 70 minuti, mentre il biglietto fatturato sul mezzo costa 2€ circa; comunque, se desiderate ci sono diversi pacchetti per l’acquisto di carnet da 4 o più corse. Tutti i dati li trovate qui al link denominato “Consulta il nostro Sistema Tariffario” (in piccolo).

 Un appunto sui permessi riguardanti i bagagli sui Buss
“Ogni viaggiatore può portare gratuitamente un bagaglio, purchè di dimensioni non superiori a cm 50x30x25, collocandolo a bordo in modo da non intralciare gli altri passeggeri; in caso di dimensioni eccedenti, il passeggero è tenuto al pagamento del biglietto anche per il bagaglio. Non è ammesso il trasporto di rete_extraurbana-lucca-bus-normalibagagli non accompagnati. Non è ammesso il trasporto di motocicli e biciclette. Sui mezzi CTT NORD non è consentito l’uso delle bauliere. Sui mezzi Trasporti Toscani e CLUB è consentito l’uso delle bauliere solo ai capolinea principali.”

Altro interessante argomento sono gli Oggetti smarriti
Ogni oggetto smarrito sugli autobus o nei locali aziendali potrà essere richiesto a:
– Biglietteria di Castelnuovo
– Deposito di Lucca
– Deposito di Viareggio
– Deposito di Barga
– Deposito di Pieve Fosciana
– Deposito di Piazza al Serchio
VAIBUS applicherà la normativa prevista dal Codice Civile (artt.927-931) che stabilisce, tra l’altro, la consegna al Sindaco del Comune dove l’oggetto è stato ritrovato.

 

 

 

SERVIZIO DI TRASPORTO DA TUTTA ITALIA (Viaggi Organizzati)

sezione viaggi organizzati verso luccaI servizi di trasporto organizzato da tutta Italia non si fanno di certo mancare: infatti oltre ai servizi ufficiali partner di Lucca C&G, ci sono una marea di piccoli gruppi di appassionati che organizzano il pulman dalla propria città. Non solo associazioni e appassionati, ma anche fumetterie, e agenzie di viaggio.   

Abbiamo dunque organizzato una sezione dedicata a loro dove potrete trovare le città interessate, le tariffe, i servizi e le locazioni notturne! Scoprite la sezione Viaggi organizzati verso Lucca!

 

 

I PARCHEGGI  A LUCCA (auto- camper -buss privati)

Lungo le mura di Lucca, è presente una vasta rete di parcheggi a pagamento, mentre quelli gratuiti sono distribuiti principalmente nelle viuzze che collegano la cinta murale alla periferia della città. Inoltre sono presenti diversi parcheggi giornalieri per i visitatori di un giorno soltanto.

Parcheggi esclusivi per gli Espositori 

(per l’anno 2014 controllate la sezione annuale)

Maxi Parcheggi adibiti alla fiera (a pagamento)

 (per l’anno 2014 controllate la sezione annuale) 

Parcheggi minori adibiti alla fiera (a pagamento e non)

 (per l’anno 2014 controllate la sezione annuale)

Parcheggi cittadini a pagamento ( Strisce Blu)parcheggi-citta-lucca

Per Tutte le informazioni riguardanti i parcheggi normali cittadini (strisce blu e grandi parcheggi usati tutto l’anno), potete visualizzare la loro locazione in mappa e le tariffe ed orari di ogni singola zona, utilizzando la comoda mappa del sito ufficiale della gestione parcheggi Lucca.
Inoltre per curiosità sulle tariffe e gli orari per il pagamento delle strisce blu, potete consultare il tariffario ufficiale qui.

Parcheggi cittadini liberi (Strisce Bianche)

I parcheggi liberi sono presenti solitamente nelle traverse che collegano la strada principale che circonda le mura e la periferia. Ovviamente potreste trovarli un po’ distanti, ma appena arrivate sul marciapiede che segue la strada delle mura, potrete attraversare la città comodamente a piedi.

Qui una mappa di alcune aree (non tutte) considerabili a Strisce bianche: 
p.s la mappa non è nostra ed è stata aggiornata nel 2013. Se apprezzate un servizio di questo genere (conoscere le zone bianche o libere per parcheggio di auto), mandateci un feedback o un email per dircelo (se il servizio sarà molto richiesto,ci organizzeremo per migliorarlo al meglio).  


Visualizza Parcheggi gratuiti a Lucca in una mappa di dimensioni maggiori

Altre informazioni sulla fiera