La passione per i manga, il difficile rapporto tra padre e figlio, un colpo di fortuna che stravolge la vita di due amici e di Sant’Ugo, paese immaginario : questi sono i temi portanti di Tempo Instabile con probabili schiarite, il film in uscita a marzo 2015 diretto da Marco Pontecorvo con un cast stellare: Luca Zingaretti, John Turturro, Carolina Crescentini eLillo, per una volta senza Greg,  che veste i panni del protagonista.

Proprio Lillo (grande appassionato di manga) e Marco Pontecorvo (che tra l’altro è stato direttore della fotografia della prima serie di Game of Thrones) saranno domenica 2 novembre (11.30) all’Auditorium San Francesco, nel cuore della Japan Town, per raccontare la loro passione per il fumetto giapponese, per i mondi del fantastico e naturalmente per parlare del film, di cui saranno proiettate in anteprima nazionale alcune immagini, tra cui alcune sequenze in perfetto stile “anime” curate da Maurizio Forestieri. E faranno tutto ciò seduti su un divano molto speciale, anch’esso protagonista del film, le cui particolarità potranno essere scoperte solo dai visitatori della Japan Town nei giorni della manifestazione.

Tempo Instabile con probabili schiarite racconta dei due responsabili di una cooperativa che produce divani, i quali scoprono un giacimento petrolifero nel terreno di proprietà aziendale. La scoperta stravolgerà le loro vite, e intersecherà la vita del giovane Tito, aspirante mangaka, farà emergere i lati più oscuri delle loro personalità e li metterà a confronto con i veri valori della vita.

Il progetto ha un legame particolare con Lucca Comics & Games, perché Marco Pontecorvo poté toccare con mano qualche anno fa il mondo di appassionati di fumetti, di Giappone, di storie fantastiche, proprio visitando la manifestazione. Il regista e anche Lillo, anch’egli appassionato di fumetti e già ospite d’onore a Lucca 2013, portano sullo schermo tutto il retroterra della “Generazione Goldrake” protagonista di una rivoluzione culturale in atto.

All’incontro di domenica 2 novembre saranno presenti anche Emanuele Vietina vicedirettore di Lucca Comics & Games, e Cosimo Lorenzo Pancini, nostro art director, che con consigli e spunti hanno permesso a Pontecorvo di aggiungere un tocco ancora più “lucchese” al film.

FONTE: http://www.luccacomicsandgames.com/it/2014