Vi elenchiamo qui di seguito le ultime mostre inserite nel nostro elenco e comunicate dal sito ufficiale. Per dettaglio locazione e orari consigliamo di visualizzare la pagina completa sull’elenco mostre 2015.

 

 

Mostre aggiunte di recente

 

Mostra illustrazioni Bruti di Gipi (Gian-Alfonso Pacinotti)  

bruti-Gian-Alfonso-Pacinotti-Gipi lucca comics

Gipi (Gian-Alfonso Pacinotti) nasce a Pisa nel 1963 e vive a Roma. Nel 1994 inizia a pubblicare vignette e racconti brevi sulla rivista satirica Cuore. Le prime storie a fumetti escono sul mensile Blue. Dopo aver firmato cortometraggi e video indipendenti, nel 2015 pubblica come game designer il suo Bruti . Proprio Bruti sarà protagonista della mostra organizzata quest’anno all’interno del padiglione Games. L’esposizione vanterà una selezione di acquerelli originali realizzati per il gioco e le tavole definitive elaborate in digitale. L’autore sarà inoltre presente per l’intera durata del festival. Presso lo stand Bruti, adiacente alla mostra, Gipi sarà disponibile per sessioni di gioco e autografi. Giorni e orari saranno comunicati prossimamente.

Locazione: [Editori Giochi] Padiglione Carducci -> Stand Bruti(con biglietto)
Ospite| Articolo

 

Emanuele Luzzati. L’ebraismo in fiaba

mostra-Emanuele-Luzzati-ebraismo-in-fiaba-lucca-comics-2015

È ormai molto nota in Italia e all’estero l’attività artistica di Emanuele Luzzati, nella sua carriera di illustratore, cineasta e scenografo per il teatro di prosa, opera lirica e balletto. L’opera di Luzzati è legata anche ai temi dell’ebraismo, tanto che nella sua variegata produzione ha saputo trasferire la sua radice culturale ebraica sia nell’illustrazione, che nel teatro e nel cinema d’animazione. La mostra ospita una selezione delle sue più particolari e meno note illustrazioni, bozzetti e teatrini tridimensionali; e racconta alcuni aspetti della tradizione ebraica in riferimento ad alcune delle principali festività che ricorrono, in un percorso che esprime l’ identità ebraica di Luzzati: i suoi colori e la sua visione fiabesca sono i medium di una personale memoria ebraica. Emanuele Luzzati è un sottile interprete di storie a cui presta la sua forte immaginazione, spesso anche ironica, per condurre lo spettatore in un mondo di sogni, fantasie, ma anche verità profonde.  
A cura del Museo Luzzati di Genova (Si ringrazia per la collaborazione il Museo Ebraico di Bologna)

Locazione: Palazzo Ducale (free)
Ospite | Articolo

 

L’arte onirica di Tony Sandoval   

mostra l-arte-onirica-di-sandoval-lucca-comics-2015

La vita, la morte, il bene ed il male. Diventare adulti combattendo il male in tutte le sue forme e uscirne cresciuti. Questo ed altro è Tony Sandoval, autore di origini messicane e di grande successo europeo. Sandoval nelle sue opere miscela sapientemente stili grafici differenti, sapendo attingere a piene mani dall’immaginario delle sue origini e creando storie, mondi e universi tanto magici quanto dolci e spaventosi, dove ragazzi e soprattutto ragazze sono chiamati ad affrontare sfide ben oltre il soprannaturale per salvare se stessi e le persone che amano. Le capacità artistiche di Sandoval sono il suo punto di forza: la sapiente abilità di mischiare tecniche diverse nella stessa opera per enfatizzare ulteriormente la narrazione, lo stile dei suoi personaggi con proporzioni non sempre rigorose (i nasi enormi degli anziani in Mille Tempeste, gli occhi piccoli e distanti tipici delle figure femminili e fanciullesche) rendono i personaggi interessanti con un’espressività tale da permettere al lettore di calarsi nelle emozioni dei protagonisti.

Proprio per vivere appieno l’arte onirica dell’autore in mostra si può godere una rassegna delle sue migliori tavole e delle sue migliori illustrazioni, così da vivere con i propri sensi quell’universo onirico tanto spaventoso quanto stimolante che Sandoval così abilmente sa creare.

Locazione: Palazzo Ducale (free)
Ospite | Articolo

 

 FONTE: http://www.luccacomicsandgames.com